Paola Fiori

Dal 1 al 31 Ottobre

Vernissage Giovedì 8 Ottobre alle ore 17:00

Paola Fiori – Paulet Fler – nasce a Roma nel 1966.
Sin dall’infanzia scaturisce dal suo profondo una sensibilità unica che nell’adolescenza si amplifica, sviluppando l’amore per l’arte e la bellezza grazie allo studio presso l’istituto Callegari.
Paola Fiori esalta il potere dello sguardo nelle sue opere.
Nei secoli l’essere umano ha attribuito un simbolo divino ai grandi occhi rappresentati da culture eterne come quella mesopotamica ed egizia. La luce di ogni individuo è emanata dallo sguardo che diviene il fulcro della bellezza del volto.
Ed ecco che la personalità eclettica e medianica della Fiori emerge attraverso gli occhi delle sue creature umane o animali. Modigliani e Dalì davano grande importanza a questa parte del nostro corpo, messa in luce anche da molte pellicole cinematografiche.
Paola Fiori dipinge sguardi dalla carica quasi ipnotica che fa vibrare tutto il corpo della creatura raffigurata. La plasticità delle sue forme riportano alla scultura dei classici e anche dei visi bizantini, un déjà vu del corteo di Teodora a Ravenna.
La grande passionalità dei corpi viene addolcita da cromie eleganti ed impalpabili che ricordano l’Art Nouveau con i suoi rosa cipria, il celeste, il tenue smeraldo e un giallo canarino molto lieve.
Dalle sue tele scaturisce tutta la sua grande Anima che dona al fruitore carica, energia e luce.

Richiesta informazioni