Le opere di Michele Lisek

Dal 14 ottobre al 17 novembre 

Vernissage giovedì 24 Ottobre dalle ore 17:00

 

L’arte è vita, remixata e senza regole. Quando il mio io interiore salta fuori per incontrare il mondo esterno, tutto è possibile e sogni sfuocati prendono forme palpabili. Sperimento l’armonia dei contrasti. Gli ingredienti provengono da ogni parte e si combinano con gioia e coraggio, consapevolezza e assurdità. I pensieri si trasformano in musica silenziosa che poi guida le mie mani. Quando scrivo qualcosa, chiudo gli occhi.

Mi piace paragonarmi ad un mulino. Il mulino prende l’energia dal vento o dall’acqua, trasforma la materia, fornisce qualcosa di nuovo e libera allo stesso tempo l’essenza di ciò che già esiste. Il mio lavoro riflette l’energia organica che ci lega e ci circonda. Non faccio altro che ritrasmetterla.

Lavoro principalmente con colori acrilici e aerosol, pennarelli, pastelli, carboncino e matite colorate. Utilizzo diverse spatole di gomma o di acciaio (alcune delle quali fai-da-te), pennelli, stencils di mia creazione, nastri autocollanti, corde e un po’ tutto ciò che mi capita tra le mani.

Michele è un artista autodidatta nato in Ticino. Dopo aver studiato e lavorato a Parigi per alcuni anni, ora vive e lavora vicino a Montreux nella Svizzera francese.

 

www.michelelysek.art  / +41 76 331 11 47 / michele_lysek@hotmail.com

Aanvraag informatie